Nikon al Photokina 2014 – Voci sulle novità


Dal 16 al 21 di settembre, a Colonia (Germania), si svolgerà l’annuale manifestazione Photokina, con la presentazione delle ultime novità nel mondo della fotografia.

Queste le ultime indiscrezioni riguardanti le fotocamere Nikon:

da nikonrumors.com

da nikonrumors.com

Si vocifera di una reflex fullframe denominata D750, posizionata a metà strada fra la D610 e la D810. Le notizie riportano una risoluzione prevista di 24.3 mpixel, display articolato come su D5300, processore Expeed 4 (che quindi dovrebbe garantire una velocità di scatto maggiore rispetto alle altre due fullframe “piccole”), e corpo macchina particolarmente compatto, forse addirittura più della D610.

In particolare si vocifera che venga promossa come “action camera” e le specifiche trapelate riferiscono quindi ben 8 fotogrammi al secondo di velocità di scatto direttamente dal corpo macchina (che potrebbero addirittura raggiungere i 9 fps con genericviagraonlinestore.com un grip e le batterie aggiuntive) e il sistema di messa a fuoco a 51 punti della D810, unito al medesimo esposimetro.

Inoltre, dal sito nikon.com compaiono tracce di un nuovo flash SB-500 in sostituzione del SB-400, non più disponibile all’acquisto diretto.

Tutte le info provengono da nikonrumors.com


Informazioni su Valentino

Nasce a Formia il 5 agosto del 1987. 
Viene adottato dalla capitale quando inizia gli studi di Architettura nella facoltà Ludovico Quaroni che tutt’ora frequenta. 
Fin da subito sviluppa un forte interesse alla fotografia di tipo architettonico e alla street photography, ed inizia a partecipare alle uscite fotografiche naturalistiche. 
La sua capacità d’osservazione non passa inosservata, dallo stile inconfondibilmente minimalista e ben composto ha una forte predilezione per il bianco e nero, realizza i suoi scatti con naturalezza quasi fosse insito in lui. 
Naturalmente minimalista.
 I suoi interessi sono anche la grafica, cinema, design e, ovviamente, architettura.
“Dottore, dottore… soffro gravemente di nostalgia dell’Islanda, che cosa devo fare?”